Preghiera di Consacrazione a Maria

                           di Fr. Antonio Maria Tofanelli*

     Santa Vergine Maria, tenerissima Madre, splendore di Dio, meraviglia del creato, capolavoro di santità, paradiso del Padre, mi consacro a te e affido nelle tue mani adorabilissime, che per prime accarezzarono il Verbo di Dio fattosi uomo nel tuo grembo, l’intera mia esistenza da ora e per l’eternità. Supplico te, che sei uno con lo Spirito Santo, di accogliere il mio passato con tutto ciò che è stato, di guardare e vigilare sul mio presente con tutto ciò che è, di guidare e proteggere il mio futuro con tutto ciò che sarà. Con questa totale consacrazione depongo ai tuoi piedi quanto ho e quel che sono, senza riserve. Tutto ciò che ho ricevuto da Dio è tuo, disponi tu di me.

      Ti affido la mia intelligenza, la mia volontà, il mio cuore, la mia libertà. Metto nelle tue mani le mie ansie, i miei timori, le mie preoccupazioni, le mie incertezze, i miei attaccamenti, i miei desideri, le mie gioie, le mie speranze.

      Ti offro ogni respiro perché tu mi faccia povero, ricco di te. Custodisci la mia vita e tutte le mie azioni, ogni gesto, parola, perché sia più fedele a Dio, perché viva per la Sua maggior gloria, al Suo servizio, e con il tuo aiuto lo ami sempre più.

      Ti affido, o Maria, il mio corpo e i miei sensi, perché diventino puri e mi aiutino nell’esercizio delle virtù. Ti affido la mia anima, perché tu la preservi da ogni male fino alla salvezza eterna. Fammi partecipe di una santità uguale alla tua, rendimi conforme a Cristo, tuo Figlio e Nostro Signore.

      Ti affido il mio entusiasmo e ogni ardore, perché tu, dispensatrice di ogni grazia, mi aiuti a crescere nella fede, nella speranza, nella carità.

      Ti affido la mia capacità e voglia di amare, insegnami ad amare come ami tu, come Gesù vuole che si ami.

      Ti confido ogni pensiero, perché nel tuo amabilissimo cuore immacolato trovi pace.

      Sii tu la mia sicurezza, il mio sostegno, la mia luce. Sii tu la mia maestra in ogni istante della vita. Cerco la tua mediazione e intercessione presso il nostro Gesù, Signore della vita.

      Invoco il tuo potentissimo patrocinio e la tua benedizione.

      Con questa consacrazione ti dichiaro anche il mio desiderio di uniformarmi a te e m’impegno a seguire la tua vita. Possiedimi completamente e forma in me Gesù, nostro tesoro.

      Accetto i sacrifici e le rinunce che questa scelta comporta e propongo, con la grazia di Dio e il tuo aiuto speciale, di essere fedele all’impegno preso senza condizioni secondo le mie misere possibilità.

      Tu puoi tutto.

      Trasformami.

      Donami la tua preghiera e il silenzio che sa ascoltare. Insegnami l’umiltà.

      O Maria, sovrana e regina della mia vita e della mia condotta, decidi per me in assoluto, perché cammini sempre unito al Signore sotto il tuo dolcissimo sguardo di Madre.

      O mia Signora, anelo al tuo sorriso e al tuo abbraccio.

      O Maria, ti offro ogni battito del mio cuore, voglio essere tutto tuo per vivere in Cristo Gesù il nostro tutto. Quanto posseggo e quanto sono ti appartiene ora e sempre.

      Con amore profondo ti dico il mio AMEN!

      Per te, con te, in Cristo Gesù, o Maria!

 

*ispirata alla spiritualità di S. Luigi Maria Grignion de Montfort e S. Massimiliano Maria Kolbe, con approvazione ecclesiastica. 

Madonna del Buon Consiglio